in

Helen Mirren e Checco Zalone in “La Vacinada”: il video pro campagna vaccinale conquista il web

Checco Zalone ed Helen Mirren conquistano il web con il video La Vacinada pro vaccino anti Covid-19

Coppia insolita, ma di impatto, quella formata dal comico e attore italiano Checco Zalone e il Premio Oscar Helen Mirren in un video amatoriale pro vaccinazione girato in Puglia.

Tutto è nato quando l’attrice, al Festival di Berlino, nel 2020, aveva dichiarato di amare la Puglia e di adorare Checco Zalone:

Vorrei lavorare in qualunque film ambientato in Puglia, adoro anche Checco Zalone

fonte: corriere.it

Un sogno divenuto realtà. Lo scorso venerdì Helen Mirren e Checco Zalone hanno pubblicato un video pro campagna vaccinale, chiamato appunto La Vacinada. Nel video, Checco Zalone interpreta Francisco Oscar Zalon, turista ispanico alla ricerca delle Grotte di Zinzilusa, lei invece è una contadina appena vaccinata. Un video all’insegna dell’humor per incentivare la popolazione a vaccinarsi. Il piccolo corto è stato interamente girato nel Salento in maniera molto spartana, con il supporto di un semplice cellulare.

Sul Corriere della Sera leggiamo:

«A mi me gusta bailare contigo, o vacinada, con l’anticuerpo dell’Astrazeneca». Il giorno successivo alle riprese Mirren, «The Queen of Apulia», — come la definisce la stampa britannica quando parla della sua passione per la sua patria di adozione, dove anni fa con il marito, il regista Taylor Hackford, ha comprato una masseria — è partita per gli Usa, per un altro set […] Ci teneva Luca Medici a avere Mirren nel video, che già conosceva grazie a comuni frequentazioni. A facilitare il tutto è stato il procuratore in Italia dell’attrice. Scelte location e costumi, lei è stata volentieri al gioco. In totale sintonia con il comico all’idea di fare qualcosa, insieme, di divertente e utile.

fonte: corriere.it

Qui potete vedere il video:

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Bill Gates

Bill Gates annuncia il divorzio da Melinda: le parole del fondatore della Microsoft Corporation

Disneyland, un’attrazione del parco accende la polemica: “il bacio del principe a Biancaneve non è consensuale”