in ,

Claudio Baglioni si offre di organizzare l’Eurovision Song Contest 2022 con Giuliano Peparini

Claudio Baglioni
Claudio Baglioni

Claudio Baglioni ha presentato a Roma il film In questa storia che è la mia che dal 2 giugno verrà trasmesso sulla piattaforma streaming ITsART.

Per il film ambientato negli spazi del teatro Costanzi di Roma, Claudio Baglioni si è valso del prezioso contributo di Giuliano Peparini, già direttore artistico in diverse edizioni di Amici di Maria De Filippi.

Sulla scorta dell’esperienza maturata fra i due, Claudio Baglioni – che ha al suo attivo due conduzioni del Festival di Sanremo – si è proposto con Peparini al timone dell’Eurovision Song Contest 2022.

Consegnata agli archivi l’edizione 2021 che si è svolta all’Ahoy Arena di Rotterdam, con la vittoria dei Måneskin l’Italia si è aggiudicata di diritto la possibilità di ospitare la kermesse canora europea il prossimo anno.

Imperversano perciò in questi giorni i nomi dei conduttori che potrebbero ricoprire il ruolo di “timoniere” dell’Eurovision Song Contest 2022, da Amadeus ad Alessandro Cattelan.

Ecco le dichiarazioni, riportate anche da La Repubblica, dell’ex conduttore del Festival che offre la sua disponibilità ad organizzare l’evento:

Io e Giuliano Peparini ci proporremo, abbiamo fatto esperienza in questo senso, non solo realizzando quest’opera concerto, ma anche i concerti Al centro negli stadi, con 400 figuranti, per non contare i brani di introduzione al Festival di Sanremo che qualcuno ha paragonato allo spettacolo durante i Superbowl. Ci siamo proposti, al massimo ci risponderanno di no

What do you think?

-22 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Instagram

Instagram pronta a dire addio allo swipe up? Ecco da cosa potrebbe essere sostituito

La Cina censura Lady Gaga, Justin Bieber e TBS dalla reunion di Friends

Friends, la Cina censura alcune guest star presenti nella reunion: ecco quali e perché