in

David di Donatello 2021: ecco i premiati della 66esima edizione

Ecco i premi dei David di Donatello 2021

Grande ritorno in presenza per la 66esima edizione dei David di Donatello, quest’anno presentata dal conduttore Carlo Conti. Si tratta dell’evento più importante per quanto riguarda il settore cinematografico in Italia e quest’anno è stata trasmessa in diretta su Rai 1 proprio ieri sera.

I premi del David di Donatello solitamente vengono assegnati da una giuria i cui membri fanno parte dell‘Accademia del Cinema Italiano. La 66esima edizione ha visto un collegamento anche con il Teatro dell’Opera di Roma. Ma a chi sono stati assegnati i prestigiosi premi?

Iniziamo dal premio per il miglior film. A portare a casa la statuetta è stato Giorgio Diritti con Volevo Nascondermi. L’intramontabile Sofia Loren, invece, ha vinto il premio come miglior attrice protagonista. E’ stato invece Elio Germano a portare a casa il premio come miglior attore protagonista.

Sandra Milo, invece, ha vinto il David di Donatello alla carriera mentre a Diego Abatantuono è andato il premio speciale 2021. A Checco Zalone, invece, è andato il David dello spettatore grazie a Tolo Tolo. Infine, anche Monica Bellucci ha ricevuto un David Speciale per la sua brillante carriera.

Fra gli altri premi, come riportato da Fanpage, troviamo:

David per il miglior attore non protagonista: Fabrizio Bentivoglio 
David per la miglior attrice non protagonista: Matilda De Angelis 
David  per la miglior sceneggiatura originale: Mattia Torre per Figli
David per la miglior sceneggiatura non originale: Marco Petterello, Gianni Di Gregorio
David  per il miglior produttore: Marta Donzelli, Gregorio Paonessa per Miss Marx
David per la miglior canzone originale: Luca Medici con Immigrato 
David  per il miglior compositore: Gatto Ciliegia contro il grande freddo per Miss Marx
David per il miglior regista esordiente: Pietro Castellitto, I predatori 
David per il miglior documentario: Mi chiamo Francesco Totti di Alex Infascelli
David  per il miglior cortometraggio: Anne, Domenico Croce e Stefano Malchiodi
David per il miglior autore della fotografia: Matteo Cocco per Volevo Nascondermi
David per la miglior scenografia: L. Ferrario, P. Zamagni , A. Mura per Volevo Nascondermi
David per la miglior costumista: Massimo Cantini Parrini per Miss Marx
David  per il miglior acconciatore: Aldo Signoretti per Volevo Nascondermi
David per il miglior truccatore: Luigi Ciminelli, Andrea Leanza e Castelli per Hammamet
David per i migliori effetti visivi: Stefano Leoni, Elisabetta Rocca “L’Isola delle Rose”
David per il miglior suono: per il film Volevo Nascondermi
David per il miglior montatore: Esmeralda Calabria per Favolacce
Davidi per il miglior film straniero: 1917 di Sam Mendes, 01 Distribution
David Giovani: 18 Regali di Francesco Amato 

fonte: fanpage.it

What do you think?

-2 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

andrea zelletta

Andrea Zelletta parla della telecamera nel bagno del Grande Fratello Vip: “mi sono vergognato mentre lo facevo”

La seconda stagione di Lupin torna l'11 giugno su Netflix

Lupin, fuori il trailer della seconda stagione: ecco quando potremo vederla su Netflix!