in ,

Demi Lovato si dichiara non-binary

Demi Lovato
Demi Lovato

Demi Lovato ha fatto coming out sui social. Dopo essersi dichiarat* bisessuale e pansessuale, ha dichiarato di identificarsi nel genere non-binary, cioè l’identità di genere delle persone che non si riconoscono nel dualismo di genere uomo/donna.

Lo ha dichiarato attraverso un post pubblicato su Instagram dove spiega il delicato percorso psicologico affrontato e il duro lavoro su di sé:

“Ogni giorno che ci svegliamo, ci viene data un’altra opportunità e possibilità di essere chi vogliamo e desideriamo essere. Ho passato la maggior parte della mia vita a crescere davanti a tutti voi … avete visto il buono, il brutto e tutto il resto. Non solo la mia vita è stata un viaggio per me stessa, stavo anche vivendo per quelli dall’altra parte delle telecamere. Oggi è un giorno in cui sono così felice di condividere più della mia vita con tutti voi – sono orgogliosa di farvi sapere che da oggi mi identifico come non binary e cambierò ufficialmente i miei pronomi con “loro”. Questa decisione arriva dopo un percorso psicoterapeutico e molto lavoro su di me. Sto ancora imparando ed esplorando me stessa e non pretendo di essere una portavoce o un’esperta in materia. Aprirmi con voi ora mi porta a un altro livello di fragilità. Sto facendo questo per tutte le persone là fuori che ancora non sono riusciti a condividere con le persone loro care chi siano in realtà. Per favore, vivete nelle vostre verità e sappiate che vi mando tanto affetto.”

Il genere non-binario in cui si identifica Demi Lovato è l’identità di genere delle persone che non si riconoscono nel dualismo di genere uomo/donna, ma in una serie molto variegata di sfumature:

  • Androgino: uno stato in cui i comportamenti di genere, le presentazioni e i ruoli includono aspetti sia di mascolinità che di femminilità;
  • Intergender: una persona intergender è considerata tra maschio e femmina, o può essere una combinazione dei due;
  • Genderfluid: un’identità di genere che si riferisce a un genere che varia nel tempo. Una persona genderfluid può in qualsiasi momento identificarsi come maschio, femmina, neutra o qualsiasi altra identità non binaria;
  • Demigender: una persona demigender si sente parzialmente e non completamente collegata a una particolare identità di genere.

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Elisabetta Gregoraci smentisce flirt con Stefano Coletti

Elisabetta Gregoraci risponde ai fan dopo le foto pubblicate da Stefano Coletti: ecco cosa ha rivelato

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi si sfoga e rivela: “Sono vittima di minacce di morte”, ecco cosa è successo