in

Diana Del Bufalo ribatte alle voci sulla sua esclusione da LOL e rivela: “io minacciata di morte”

Diana Del Bufalo
Diana Del Bufalo

Diana Del Bufalo è stata ultimamente al centro di una vera e propria tempesta mediatica per via di alcune sue dichiarazioni legate ai vaccini, fatte durante una diretta Instagram.

La cantante e attrice ha inoltre ammesso di non essersi vaccinata per non meglio precisati motivi di salute legati a delle patologie cardiache di cui la Del Bufalo ha dichiarato di soffrire.

A fronte delle numerose polemiche sollevatesi, Diana Del Bufalo ha chiesto scusa per la superficialità con cui ha trattato la questione dei vaccini, specificando di essere costantemente monitorata attraverso i tamponi.

Sulla scia di queste polemiche, sono cominciate a circolare voci che paventavano l’esclusione dell’attrice dal cast della seconda stagione del programma LOL – Chi ride è fuori, in uscita prossimamente su Amazon.

Diana Del Bufalo, però, ha voluto smentire la sua esclusione dallo show.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate a Il Messaggero

Ma figuriamoci. Abbiamo già girato tutto, a settembre. È una fake news.

Il Messaggero

Poche parole, ma molto chiare e nette che escludono categoricamente una sua possibile assenza dal programma di Prime Video.

Tornando al tema vaccini, Diana Del Bufalo ha aggiunto

Ho detto che non mi sono vaccinata perché sono una persona trasparente e parlo senza filtri. So che questo atteggiamento può generare ripercussioni, a volte anche gravi. Per questa cosa dei vaccini sono stata minacciata di morte.

A teatro facciamo quello che prevede la legge: un tampone ogni 48 ore, vaccinati e non. Non mi sono vaccinata per motivi di salute e non ho molto altro da aggiungere.

No. Non sono una no vax.

What do you think?

Francesca Michielin ed Emma

Francesca Michielin dirigerà l’orchestra per Emma a Sanremo: l’annuncio sui social

Arisa

Arisa commenta la sua esclusione dal Festival di Sanremo 2022