in

Elodie si sfoga dopo aver letto il titolo di un articolo: “non si scrivono certe cose, è da vili”

L’inarrestabile Elodie è tornata a far parlare di sé e della sua musica con l’uscita del nuovo singolo Bagno a mezzanotte, un brano scritto da Elisa e prodotto da Marz e Zef.

L’artista ha pubblicato anche il videoclip ufficiale, che ha subito ottenuto migliaia di condivisioni sui social ed ha generato inevitabilmente critiche, positive e negative. Una di queste però ha attirato l’attenzione della cantante: si tratta del titolo di un articolo presente sul sito Dagospia, che recita

VAI ELODIE, MOSTRACI LA CHIAPPA (COSI’ EVITIAMO D’ASCOLTARE LA TUA MODESTISSIMA CANZONE) – PIP*AROLI E SGRILLET*ONE SU DI GIRI DA QUANDO È USCITO IL NUOVO PEZZO DI ELODIE, “BAGNO A MEZZANOTTE”: NEL VIDEO SI VEDE LEI IN VERSIONE PANTERONA SMANDRAPPONA, IN BIANCO E NERO

Elodie ha deciso di replicare su Instagram, condividendo il titolo dell’articolo per poi commentarlo

Non mi sento offesa, io come ho già detto più volte sono una donna libera. Mi piace il mio corpo e mi piace mostrarlo. Per anni ho fatto la cubista, ci sono abituata, figuriamoci, me ne hanno dette di tutti i colori. Io sono una smandrappata orgogliosa, però mi dispiace vedere quanto la libertà femminile metta in crisi questi uomini, piccoli a questo punto, confusi, spaventati… io sono sfacciata, lo sarò sempre. All’estero è normale, prendiamo i video di 30 anni fa di Madonna, è normale, non c’è nulla di male nel mostrare il corpo, è bello il corpo, è un modo per esprimersi. E comunque le chiappe si vedono anche al mare. E comunque non si scrivono certe cose, è proprio da vili

What do you think?

13 Points
Upvote Downvote

Simona Ventura torna su Canale 5 con un programma prodotto da Maria De Filippi

Isola dei Famosi 2022: ecco chi vedremo nel reality