in ,

Eurovision Song Contest 2021: membro di un band positivo al Covid-19. Quali le conseguenze per la gara?

Eurovision Song Contest 2021
Eurovision Song Contest 2021

L’Eurovision Song Contest, nelle ultime ore, ha dovuto affrontare un intoppo non troppo imprevisto – dato il delicato momento storico – quando il vincitore dell’ultima edizione della kermesse canora europea e il musicista di una band islandese sono risultati positivi al tampone rapido per il Covid-19.

Il primo è Duncan Laurence, trinfonatore della 64ª edizione degli Eurovision Song Contest con la canzone Arcade: il cantante, negativo al tampone fino a luendì scorso, ha cominciato ad accusare lievi sintomi riconducibili al Coronavirus e, sottopostosi al tampone, si è scoperto positivo.

L’artista olandese, che avrebbe dovuto presenziare alla finale della gara questo sabato per incoronare il nuovo vincitore, sarà ugualmente presente alla manifestazione: ovviamente, non in loco bensì da remoto.
Da segnalare, inoltre, le speranze di moltissimi che vorrebbero Mahmood (secondo classificato della scorsa edizione) consegnare la palma dela vittoria.

Destino simile per gli Daði og Gagnamagnið, la band islandese in gara quest’anno col brano 10 years: il musicista del gruppo è risultato positivo al tampone e, di conseguenza, anche gli altri membri della band sono stati sottoposti a misura di quarantena preventiva, se pure – parrebbe – risultati negativi.

Per equità, la band islandese non verrà comunque estromessa dagli Eurovision Song Contest, anche se, com’è ovvio, non si potranno esibire dal vivo con la loro performance: per loro sarà quindi prevista un’esibizione preregistrata il 13 maggio che andrà in onda questa sera nel corso della seconda semifinale.
In sostanza, si verrà a determinare la medesima situazione occorsa al nostro Festival di Sanremo quando si scoprì Irama positivo al Coronavirus.

Infine, stando ai dati diffusi dalla manifestazione canora, dal 6 aprile, quando all’Ahoy Arena di Rotterdam sono cominciati i lavori per la realizzazione dello show, sono stati effettuati oltre 24.400 tamponi verificando staff, volontari, artisti, membri della delegazione e la stampa. Solo 16 di questi (0,06%) hanno restituito esiti positivi.

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Operazione Giovani campagna vaccinale under 30 con volti noti dei social media

Operazione Giovani: tiktoker, instagrammer e influencer insieme per la campagna vaccinale anti covid-19

Angelina Jolie posa con uno sciame d'api addosso per il National Geographic

Angelina Jolie posa per un servizio fotografico molto particolare per il National Geographic: le foto stanno facendo il giro del web