in

Fedez querelato dal leghista Alessandro Rinaldi: ecco i motivi e la replica del rapper

Fedez querelato dal leghista Alessandro Rinaldi per i fatti del 1 maggio 2021

Nuova querela per il rapper Fedez, ma questa volta non da parte del Codacons. No, la querela arriva dal leghista Alessandro Rinaldi per i fatti risalenti al 1 maggio 2021 quando Fedez denunciò un presunto tentativo di censura da parte della Rai per il suo discorso sul DDL Zan. In questo discorso, Fedez denunciava parte della classe politica italiana che in passato aveva pronunciato frasi inaccettabili riferite proprio alla comunità LGBTQ+.

Il rapper, dalla sua auto, mentre torna a casa, fa sapere:

Ve la ricordate quella pubblicità che fa:”Cosa fa Federica Pellegrini quando non nuota?”. Voglio fare il remix della pubblicità:”Cosa fa Federico Lucia quando non prende le querele dal Codacons?”. Prendo le querele dai leghisti! E fa molto ridere, ve la racconto!

Una volta tornato a casa, Fedez spiega ai suoi follower cosa è accaduto:

Allora oggi querelina dell’esimio Alessandro Rinaldi della Lega per diffamazione per il discorso del primo maggio. Allego diapositiva che può essere esplicativa. Credo che rientri nella top 10 delle denunce più divertenti mai avute in vita mia. Perché il signor Rinaldi l’ho citato nel mio discorso del primo maggio perché disse:”I gay vogliono l’uguaglianza? Si comportino da persone normali”. Lui mi denuncia per diffamazione perché avrei estrapolato fuori dal contesto la frase. Ma sentiamo la precisazione del signor Rinaldi in merito a questa affermazione. E qui, si vola! Il signor Rinaldi voleva solo esortare persone con un orientamento sessuale diverso dal suo a non esibire il loro orientamento sessuale in maniera grottesca e ossessiva, ma a comportarsi come tutte le persone normali! E beh, così assume tutto un altro senso! Grande Rinaldi! Spero che sia una buona promozione per le regionali, le comunali non so dove c***o ti fanno eleggere

Il rapper continua:

Ci tengo a ringraziare tutti i mie fan querelini perché mi fate uscire di casa! Altrimenti io uscirei solo per accompagnare mio figlio a scuola e al parco, e invece oggi sono riuscito ad andare pure dai carabinieri. Quindi grazie per spronarmi ad avere una vita sociale, amici! È imbarazzante come ci sia un’intera classe politica italiana che quando spara una s*******a enorme e indecente, piuttosto che chiedere scusa perseverano a rivendicare le s*******e che dicono perché tanto in questo Paese si dimentica tutto col tempo e niente, fate schifo al c***o!

What do you think?

16 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

How I met your father Hilary Duff posta scene dal set

How I met your father: Hilary Duff spoilera le prime immagini dal set

Tommaso di Temptation Island 2021 rilascia prima dichiarazioni dopo falò di confronto con Valentina

Selvaggia Lucarelli critica duramente la scelta di aver inserito Tommaso Eletti nel cast del Grande Fratello Vip