in

Game of Games con Simona Ventura torna in onda dopo lo stop: ecco come sono andati gli ascolti e il commento della conduttrice

Game of Games
Game of Games

Game of Games, il nuovo programma condotto da Simona Ventura che ricalca il popolare format americano di Ellen DeGeneres, non ha conosciuto nel nostro territorio ugual fortuna come il suo corrispettivo d’oltreoceano.

Il debutto del game show lo scorso 31 marzo non è nato sotto una buona stella: come ricorderete, in quella stessa sera andava in onda su Chi l’ha visto? la puntata dedicata a Olesja Rostova che si credeva essere Denise Pipitone.
Indubbiamente, una certa fetta di ascolti è stata dirottata su Rai 3, sottraendo così spettatori a Game of Games, in onda su Rai 2.

Non sono andate molto meglio le puntate successive che hanno registrato un calo negli ascolti a tal punto preoccupante che Rai 2 ha sospeso forzatamente la trasmissione del programma per due settimane consecutive: le puntate previste per il 21 e il 28 aprile, nello specifico, sono state sostituite dai film Tutta colpa dell’amore e La risposta è nelle stelle.

Se la prima puntata del nuovo format condotto da Simona Ventura aveva raggiunto il 5,10%, la seconda si è fermata al 3,70% e la terza puntata – l’ultima prima della sospensione – si era leggermente ripresa arrivando al 3,90%.

Ieri sera, invece, gli ascolti hanno subito un calo ulteriore toccando il 2,70% con 609.000 spettatori.

Nonostante gli ascolti non proprio incoraggianti, Simona Ventura non si perde d’animo e, anzi, commenta così il suo percorso professionale sul secondo canale di rete:

“Le sfide più difficili sono quelle che mi entusiasmano. #gameofgames mi ha fatto tornare quella dei tempi migliori!! Tutto il resto è noia (cit del Maestro Franco Califano).”

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Patrizia Pellegrino vuole partecipare al Grande Fratello Vip 6 con la figlia

Grande Fratello Vip 6, nota showgirl esprime il desiderio di voler partecipare al reality in coppia con la figlia

Simone Pillon

Il leghista Pillon: “Maschi più portati all’ingegneria, femmine all’accudimento”, poi attacca il ddl Zan. Sul web è polemica