in

Grande Fratello Vip 6 perde ascolti anche nell’appuntamento del lunedì e arriva al 17,5%

grande fratello vip
grande fratello vip

Ieri sera è andato in onda su Canale 5 un altro appuntamento, il terzo, con il Grande Fratello Vip, condotto da Alfonso Signorini.

La puntata è iniziata con uno scivolone che ha coinvolto il presentatore e Jo Squillo, la quale ha deciso di indossare un niqab per alcuni minuti: una polemica si è quindi sollevata sui social ed è proseguita per tutta la durata dello show.

Successivamente si sono susseguite sorprese su sorprese dedicate ai vip, nonostante questi siano entrati da una sola settimana. La scelta potrebbe essere ricondotta all’assenza di grandi dinamiche all’interno della casa. Quelle poche esistenti sono state trattate inspiegabilmente verso la fine della puntata.

Parlando di ascolti, la terza puntata del Grande Fratello Vip 6 ha raccolto 2.578.000 spettatori con il 17,5% di share, perdendo dunque la sfida con Rai 1, che ha schierato I bastardi di Pizzofalcone: la fiction ha conquistato ben 4.500.000 spettatori con il 21,7% di share.

Un brusco calo per il reality show di Canale 5, nonostante l’appuntamento del lunedì sia solitamente il più seguito. La prima puntata (lunedì) aveva coinvolto 2.860.000 spettatori con il 20.70% di share, mentre la seconda (venerdì) 2.001.000 di spettatori e il 14.70% di share, registrando l’ascolto più basso nella storia del Grande Fratello.

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Jo Squillo indossa il niqab al GF Vip per sensibilizzare il pubblico: la conversazione con Alfonso Signorini degenera

Enock Barwuah si scaglia contro Guenda Goria: ecco i motivi