in

Grande Fratello Vip, due concorrenti fanno gravi insinuazioni su presunti copioni da rispettare: “tu dovevi provarci con Manuel”

Durante l’ultima diretta del Grande Fratello Vip andata in onda su Canale 5 si è accesa una forte discussione tra Soleil Sorge e Sophie Codegoni che ha provocato l’apertura di un vaso di Pandora.

Durante il loro scontro infatti sono merse alcuni retroscena, tutti da verificare, che riguarderebbero le loro scelte e il loro percorso all’interno della casa. Sono state fatte diverse insinuazioni che potrebbero far pensare che le due siano entrate avendo già in mente un copione da seguire.

Tutto è iniziato quando Sophie ha esclamato

Ricordati bene quello che dici alle cene. Io ero presente quando dicevi “faccio finta di non conoscerlo Gianmaria o ci prepariamo una battutina?”.

Ma smettila che per il video di presentazione ti sei fatta mandare il copione per email la sera prima.

Successivamente, mentre in casa si parlava di un altro argomento e gli inquilini erano chiusi in camera (pensando forse di non essere ascoltati), è stata trasmessa una scena in cui Soleil dice

Io ho sentito che tu dovevi provarci con Manuel! Quindi di che cosa stiamo parlando? Con Fabri a tavola!

A quel punto Sophie Codegoni replica

Ma quando mai? Ma quando Mai? Con Fabri a tavola? Con Fabri a tavola tu dovevi provarci con Manu! Che ti hanno detto “ci provi con Manu”

Le due hanno poi interrotto immediatamente il discorso. Dopo che il video è stato diffuso su Twitter, gli utenti sui social non hanno potuto fare a meno di criticare le due protagoniste e di pensare quindi che dietro possano esserci dei teatrini studiati a tavolino durante queste famose cene. Arriveranno dei chiarimenti?

What do you think?

-42 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Adriana Volpe lancia una frecciatina in diretta a Sonia Bruganelli: “l’unica che prende gli aerei privati è lei”

British Airways elimina maschile e femminile dal saluto ai passeggeri

British Airways, la compagnia aerea dice addio al “signore e signori”: ecco come saluterà d’ora in avanti i passeggeri