in

Influencer accusati di pubblicità occulta: ecco cosa è successo

Influencer nel mirino dell'antitrust
Influencer nel mirino dell'antitrust

Alcuni influencer sono stati accusati di pubblicità occulta dall’Antitrust che ha avviato un’indagine in particolare su Stefano De Martino, Cecilia Rodriguez e Stefano Sala per aver sponsorizzato, attraverso Instagram, il prodotto per il tabacco riscaldato della BAT.

Secondo quanto riporta La Repubblica, giovedì scorso gli ispettori della Guardia di Finanza hanno fatto visita alla sede della Bat per alcune verifiche e accertamenti sul caso.

Il conduttore, l’ex gieffina e il modello, attraverso i loro seguitissimi canali social, avrebbero esortato gli utenti a pubblicizzare sui propri profili contenuti collegati, mediante hashtag e tag, al prodotto Glo Hyper, di proprietà di BAT Italia, società cui i tre sarebbero legati da un rapporto commerciale.

Ecco le dichiarazioni riportate dal quotidiano in merito alle sponsorizzazioni degli influencer:

“L’Autorità contesta la diffusione sul profilo Instagram di tali influencer, legati da un rapporto commerciale con BAT Italia S.p.A., di post contenenti l’invito ai follower a pubblicare contenuti con tag e hashtag collegati alla campagna pubblicitaria del prodotto Glo Hyper, dispositivo per il tabacco riscaldato prodotto e commercializzato dalla società. L’esortazione di De Martino, Rodriguez e Sala appare volta a moltiplicare su Instagram i post che rinviano al marchio Glo Hyper, in modo da promuovere la visibilità del dispositivo, coerentemente al rapporto commerciale che lega gli influencer al titolare del marchio. L’effetto pubblicitario ottenuto dai professionisti – e derivante dai tag al marchio e dagli hashtag – non è tuttavia riconoscibile nella sua natura commerciale perché non sono presenti avvertenze grafiche o testuali che consentano di identificarne la finalità promozionale.”

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dayane Mello

Lutto per Dayane Mello: è morta sua madre Ivone

Passeggera denunciata sul volo Ryanair

Insulti omofobi, sputi e mascherina abbassata: denunciata passeggera sul volo Ibiza-Bergamo