in

Instagram introduce una nuova funzione per combattere gli account fake

Instagram
Instagram

Con l’arrivo di Meta, la nuova impresa che controlla alcune delle più grandi e celebri piattaforme come Facebook, Instagram e WhatsApp, vengono pian piano introdotte nuove funzioni anche sui social network.

In queste ore sta facendo parlare un nuovo tool di Instagram che ha l’obiettivo di contrastare gli account fake, i bot e tutti quei profili creati unicamente per aumentare il numero di commenti e followers o per fare spam.

Ieri infatti è stato annunciato che il social network inizierà ad utilizzare il riconoscimento tramite video selfie per verificare l’identità delle persone, affinché si abbia la certezza che dietro lo schermo ci sia un essere umano in carne ed ossa. Ai nuovi iscritti, ma anche ai profili già esistenti, verrà chiesto dunque di realizzare un breve video in cui si eseguono movimenti con la testa.

Il video aiuterà Instagram a rilevare la persona, e solo in questo modo si potrà avere accesso al social network. Dunque i profili bot, creati automaticamente e programmati per compiere attività illecite, non potranno verificare la propria identità e rimarranno fuori dalla piattaforma.

Nonostante qualche perplessità relativa alla privacy degli utenti, Instagram ha assicurato che i video non verranno mai pubblicati e saranno comunque eliminati dopo 30 giorni. Inoltre il sistema non effettuerà il riconoscimento facciale e non collezionerà i dati biometrici della persona.

What do you think?

19 Points
Upvote Downvote

Harry Potter: Return To Hogwarts, confermata la reunion del cast per il 20esimo anniversario – tutti i dettagli

Anche Le Iene contro il discorso di Alfonso Signorini: “l’aborto è un diritto, la parola spetta prima di tutto a noi donne”