in

Mediaset pronta ad agire per vie legali contro Banijay per Star in the Star. L’indiscrezione: “si parla di truffa”

Star in the star come sono andati gli ascolti della prima puntata

Star in the Star, il nuovo programma in onda su Canale 5, continua ad essere al centro delle discussioni, ma non per l’interesse degli spettatori nei confronti dello show, ma per tutte le dinamiche che coinvolgono gli addetti ai lavori.

Inizialmente infatti, lo show prodotto da Banijay è stato accusato di essere troppo simile a Tale e Quale Show e a Il Cantante Mascherato, due dei programmi Rai più amati, prodotti di fatto dalla stessa società di produzione.

Andata in onda la prima puntata, che ha raccolto ascolti deludenti (11% di share), gli spettatori hanno fortemente criticato il programma anche per la bassa qualità delle esibizioni e delle “maschere”.

I concorrenti in gara infatti avrebbero dovuto avere delle maschere iper-realistiche in silicone, ma il risultato ha decisamente convinto poche persone.

Ora Dagospia ha sganciato una bomba che travolge Star in the Star e Banijay: sembra che Mediaset sia pronta ad agire per vie legali nei confronti della società di produzione. Si parlerebbe addirittura di “truffa”.

Qui di seguito lo scoop

Una lettera durissima è arrivata sabato sui tavoli dei due dirigenti: mittente Pier Silvio Berlusconi che, vista la puntata d’esordio, ne è uscito furibondo. Se la prossima puntata non cambierà radicalmente l’azienda di Cologno Monzese procederà con querela e richiesta danni.

Il punto chiave non è come il programma è stato apparecchiato (scene, luci, giuria, conduzione) ma proprio il cuore dell’idea, totalmente disattesa rispetto al contratto di appalto. Tanto che la parola chiave della diffida è “truffa”, avete letto bene: il pubblico è stato truffato, secondo Pier Silvio Berlusconi, perché il punto forte del programma era l’assoluta somiglianza tra il personaggio sul palco e la leggenda musicale interpretata. Il pubblico a casa doveva chiedersi: “Ma non sarà davvero Elton John? È identico. Ma come hanno fatto?”

Ovviamente niente di tutto questo: sul palco si esibivano impacciatissimi dei mascheroni da museo delle cere. Sembra difficile che la seconda puntata possa risolvere il problema. La discesa in campo del boss inferocito farà il miracolo?

What do you think?

25 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Grande Fratello Vip 6, Amedeo Goria rivela: “Signorini mi ha detto “noi siamo contenti se tu fai il seduttore”

cattelan

Alessandro Cattelan commenta la prima puntata di Da Grande dopo gli ascolti