in

Eurovision Song Contest 2022, spunta un altro nome per la conduzione

Mika conduttore Eurovision Song Contest 2022

Se il Festival di Sanremo 2022 ha già il suo conduttore, le cose non sarebbero ancora certe per l’Eurovision Song Contest 2022 che, in questi giorni, sta regalando diversi colpi di scena. Proprio oggi la conduzione dell’evento è stata accostata al nome di Mika.

Si, avete letto bene. Stando a quanto leggiamo su Bubino Blog, infatti, si vocifera che 3 o 4 saranno i volti di personaggi del panorama televisivo e musicale italiano che potrebbero alternarsi alla conduzione dell’Eurovision Song Contest 2022. Ma da dove è saltato fuori il nome di Mika, attuale giudice di X Factor?

Pare che a rivelare questa indiscrezione sia stato Gabriele Corsi a Radio Deejay, affermando di essere sicuro del nome del cantante alla conduzione:

Salutiamo Mika che sta conducendo X Factor e che sta per condurre l’Eurovision. L’abbiamo detto!

fonte: bubinoblog.org

Il nome di Mika si aggiunge ad altri due nomi che, anche qui su Trash Italiano, abbiamo riportato in diversi articoli. Il primo è quello di Alessandro Cattelan che, a La Repubblica, aveva detto

Me ne hanno parlato. Oggi ci siamo presi un po’ di tempo per decidere, se fosse sarei felice. Intanto stiamo parlando di Eurovision

fonte: trashblog.it

Il secondo nome, invece, è quello di Milly Carlucci che, in una recente intervista per Leggo, ha rivelato di essere molto interessata al progetto

È un progetto bellissimo, io vengo da Giochi Senza Frontiere, il primo progetto europeo, inventato per supportare l’Europa. È un tipo di argomento che mi interessa molto

fonte: trashblog.it

In realtà ci sarebbe già anche un quarto possibile nome, quello di Chiara Ferragni, imprenditrice digitale ed influencer conosciuta in tutto il mondo.

What do you think?

13 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nego Do Borel scomparso si teme suicidio

La Fazenda: Nego Do Borel scomparso dopo le accuse di molestie, la polizia riesce a ritrovarlo

Rai 2 interviene dopo gli ascolti di “Voglio Essere Un Mago”: la decisione interessa anche Il Collegio