in

Murale dedicato a Raffaella Carrà imbrattato con frasi omofobe

Stefano Coletta voleva Raffaella Carrà a Sanremo 2022 e agli Eurovision

Oggi un murale dedicato a Raffaella Carrà, situato a Barcellona, è stato imbrattato con delle frasi omofobe.

A riportarlo sui social network sono stati diversi account spagnoli, i quali hanno mostrato tutto il loro sdegno per questo gesto, che non solo offende tutti i cittadini con un minimo di senso civico, ma anche la memoria dell’artista recentemente scomparsa.

Qui di seguito uno dei video girati in cui viene mostrato il murale rovinato

What do you think?

-37 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amici di Maria

Ex concorrente di Amici pesantemente insultato sui social: interviene anche Instagram

Frase razzista a Morning News su Canale 5: “oggi i siciliani capiranno che diventando gialli… non cinesi…”