in

Mostra del Cinema di Venezia 2021: svelato il nome della madrina

Serena Rossi è la madrina della Mostra del Cinema di Venezia 2021

Quest’anno, come ogni anno tra fine agosto e inizio settembre, si terrà la prestigiosa Mostra del Cinema di Venezia e la madrina sarà l’attrice e conduttrice Serena Rossi.

Come riportato da Fanpage, infatti, Serena Rossi presenterà le serate di apertura e chiusura della 78esima edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. La serata di apertura della Mostra si terrà il prossimo 1 settembre e Serena Rossi farà il suo discorso di apertura dal palco della Sala Grande presso il Palazzo del Cinema al Lido. La serata di chiusura, invece, che si terrà il prossimo 11 settembre, vedrà l’assegnazione dei Leoni d’Oro e altri premi ufficiali in seno alla 78esima edizione della Mostra.

Quali sono state le parole a caldo di Serena Rossi di fronte a questa notizia? Sicuramente di grande emozione e commozione, vista anche la difficile situazione per il mondo dello spettacolo a causa della pandemia da Covid-19:

Per un’attrice essere chiamata a rivestire il ruolo di Madrina della Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia è un grande onore. So quanto sia stato difficile sorridere in questo ultimo anno e mezzo. Ma in questo momento così delicato, tenere vivo e forte il desiderio di tornare a fare quello che sappiamo fare, e di tornare a sorridere, è tutto. Sicuramente la chiusura dei cinema, dei teatri, l’impossibilità di godere di qualunque spettacolo dal vivo non ci ha aiutato a sorridere. E forse mai come in questa occasione ne abbiamo sentito la mancanza e abbiamo capito la necessità vitale delle Arti che, ora più che mai, dobbiamo difendere, proteggere ed esaltare

fonte: fanpage.it

E a proposito delle aspettative su questa 78esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia, Serena Rossi ha affermato:

A Venezia ‘78 vorrei ritrovare quei sorrisi dimenticati, vorrei che illuminassero le sale cinematografiche e tutti i luoghi del Festival. Vorrei che si riaccendessero sui volti di chi non ha potuto lavorare, ma che adesso può tornare a sperare, progettare, suonare, recitare, costruire scenografie, scrivere… Ringrazio per la fiducia la Biennale di Venezia, il direttore Alberto Barbera e il Presidente Roberto Cicutto. Sarà un Festival importante e io ce la metterò tutta. Per tutti.

fonte: fanpage.it

What do you think?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Amici di Maria

Amici di Maria De Filippi 2021: chi finirà al ballottaggio e il possibile eliminato della settima puntata – *SPOILER ALERT*

Ambra Angiolini, Lillo e Stefano Fresi conduttori del Concertone del Primo Maggio

Concertone Primo Maggio, chi saranno i conduttori?