in ,

Vladimir Luxuria attacca Fuori dal coro e Mario Giordano, contrario al ddl Zan: lo sfogo sui social

Vladimir Luxuria
Vladimir Luxuria

Vladimir Luxuria non ha apprezzato alcuni segmenti andati in onda ieri sera a Fuori dal coro, il talk show in onda ogni martedì sera su Rete 4 condotto da Mario Giordano.

Il giornalista, famoso per il suo temperamento spesso sopra le righe, non ha mai nascosto la sua contrarietà al ddl Zan e anche i servizi trasmessi da Fuori dal coro riflettono spesso la sua linea di pensiero, dando voce a casi singoli in cui persone che in passato hanno affrontato il cambio di genere si sono poi pentite.
Si parla, appunto, di casi singoli, o, comunque, numericamente molto limitati, giacché la transizione avviene solo all’esito di un lungo e faticoso iter psicologico (non si tratta, come alcuni tendono a credere, di svegliarsi alla mattina, sentirsi di un altro sesso e avviare così il processo di transizione sic et simpliciter! Non è proprio così semplice!).

Ebbene, proprio questo è il caso di un servizio mandato in onda ieri sera a Fuori dal coro, ma ciò che è piaciuto ancor meno a Vladimir Luxuria sono stati i toni usati dal conduttore che, secondo l’ex parlamentare, avrebbero esasperato eccessivamente la divisione categorica in maschi e femmine.
Queste le frasi di Mario Giordano:

“Avete sentito? La troppa fretta, due sedute dallo psicologo e si cambia sesso. Addittura la legge Zan prevede che se uno si sente uomo è uomo e se si sente donna è donna, così, senza identità di genere. Dire che esistono uomini e donne, maschi e femmine è rivoluzionario.”

Parole che Vladimir Luxuria ha ritenuto fuorvianti e capziose, dato che il ddl Zan non prevede esattamente quello che ha fatto passare il conduttore.

Ecco che allora Vladimir Luxuria ha affidato al proprio canaleTwitter un duro sfogo contro il programma e il giornalista:

#fuoridalcoro insegna che andiamo a targhe alterne: maschi i giorni pari e femmine i gg dispari (la domenica riposiamo) ma non è che un bambino va in confusione ascoltando un conduttore che ha la voce più femminile della mia?”

What do you think?

-4 Points
Upvote Downvote

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Gabry Ponte

Gabry Ponte è diventato papà! Il nome scelto per il bebè e la foto sui social

Emma e Damiano dei Damiano dei Måneskin

Damiano dei Måneskin dice la sua dopo la polemica del sessismo all’Eurovision: ecco le parole del cantante